Attualità

Il Principe Alberto di Monaco invita il Principato di Seborga per un torneo internazionale

Seborga nel Mondo Onlus, ad oggi, è un’associazione di volontariato regolarmente iscritta all’albo regionale delle Onlus e tra i suoi obiettivi si adopera per realizzare e sostenere progetti a favore dei bambini dei paesi in via di sviluppo volti a garantire il soddisfacimento dei bisogni essenziali, sostenere progetti a tutela di bambini e anziani nel nostro territorio e all’estero.
Ma non solo…
Negli anni precedenti durante il regno di Giorgio I ha operato attivamente in vari paesi del mondo tra i quali Moldova, repubblica Dominicana e Camerun. La possibilità di operare in tali stati è anche scaturita dalla dedizione e dall’attaccamento che aveva Giorgio I alla nostra associazione, un attaccamento tale che fece sì che il Principe la riconoscesse tramite una dichiarazione autenticata come unica associazione del Principato che si sarebbe dedicata alle attività sociali sul territorio.
Grazie alla benevola reputazione del piccolo Principato di Seborga all’estero, Seborga nel Mondo, è riuscita anche ad operare a favore di un orfanotrofio in Transnistria, stato non riconosciuto ma autoproclamatosi indipendente a seguito ad una violenta guerra civile che ha causato oltre duemila morti, ad oggi con frontiere armate lungo i confini della regione e presidi militari nei ponti e negli edifici pubblici.
Inoltre, dal 6 all’8 maggio, Seborga nel Mondo e la SPES di Ventimiglia sono stati invitati a partecipare al memorial dedicato al Principe Ranieri, un torneo di calcio a 5 internazionale ufficialmente riconosciuto e organizzato dalla Special Olimpics (Ente ufficiale delle paraolimpiadi) e dal Principe Alberto Ranieri di Monaco, con i colori e il nome del Principato di Seborga.
All’importante torneo, che si svolgerà presso lo Stadio “Louis II” (dove gioca il Monaco e viene disputata la supercoppa europea di Calcio), parteciperanno el nazionali ufficiali della Francia, della Scozia, della Svizzera e di Monaco. Per l’occasione saranno presenti l’ambasciatrice di Seborga nel Mondo Nina Menegatto (nella foto) e il futuro Principe di Seborga.
Sabato si terranno le elezioni per rieleggere il nuovo principe. I volontari e tutte le persone coinvolte nelle attività dell’associazione si augurano che il futuro Principe prosegua i dettami lasciati da Giorgio I°, nella speranza di portare avanti e far sempre più fiorire quella favola per la quale tante persone hanno speso e continuano a spendere tante energie, dando la possibilità di sognare e sperare anche ai meno fortunati. (Nella Foto l’ambasciatrice di Seborga nel Mondo Nina Menegatto con i bambini di Seborga che hanno realizzato dei disegni da consegnare ai bambini della Moldova).

Categorie:Attualità