Cronaca

SEBORGA ALLA FIERA DELLE REGIONI

Dal 28 aprile sino al primo maggio Seborga sarà protagonista a Sanremo alla  Fiera delle Regioni. 
Molti gli stand di gastronomia e tradizioni, tra  prelibatezze culinarie, fiori e i più variegati prodotti ecco che ad
accogliervi ci sarà’ un piccolo borgo che da molti secoli si erge alle spalle di Bordighera: Seborga.
La principale particolarità di questo centro storico e’ che in esso convivono e collaborano una amministrazione
istituzionale e un Principe, Marcello I, eletto dal consenso popolare. 
La grande novità che si  presenta alla fiera e’ il “Luigino”,antica moneta del Principato, che nella  giornata del 29 aprile e 1 maggio verrà  coniato direttamente nella esposizione da zecchieri  in abiti d’epoca. 
“Abbiamo deciso di presentare qui a Sanremo – dice il sindaco Enrico Ilariuzzi – quella che sarà una delle tante novità del prossimo stagione del mio borgo, a luglio si inaugurerà il Museo della Zecca  dove si presenterà a tutti coloro che verranno a trovarci la riproduzione storica del luigino di Seborga conio 1669, uno dei quattro coni conosciuti con tutta la sua storia. 
Si ricordano circa 300 tra zecche tra maggiori e minori nella nostra penisola, Seborga per un ventennio circa ha battuto moneta ed ora la volontà è di valorizzare la nostra storia con questo opera museale.
In attesa di scoprire quali sono le altre novità di cui il Sindaco ha accennato non resta che visitare Seborga.

Categorie:Cronaca