Esteri

Dai fumetti alle nozze da favola, il Principato di Seborga si fa conoscere e apre le porte ai cinesi, futuri sposi


Come riportato anche dai giornali italiani, il Principato di Seborga è diventato di recente il soggetto di un “manga” cinese (nella foto) destinato ai bambini delle scuole elementari, con tanto di caricatura del Principe Giorgio I. 
Manga è un termine giapponese che indica in Giappone i fumetti in generale, mentre nel resto del mondo viene usato per indicare “storie a fumetti”.
Nel nostro caso, il fumetto in questione è stato disegnato in Cina, Paese con il quale le Autorità Seborghine stanno portando avanti un importante progetto: quello di organizzare, nel nostro territorio, matrimoni da favola con tanto di carrozze, sontuosi abiti da sposa e volo di colombe bianche per i VIP cinesi che vorranno festeggiare in Europa le nozze, dopo la classica cerimonia civile nel loro Paese. 
All’iniziativa stanno lavorando in prima persona il Principe Marcello I e il Ministro degli Esteri Nina Menegatto.A novembre è previsto un incontro a Palazzo con i vertici di una società cinese specializzata in grandi eventi.
Il progetto – curato dal nostro Console Onorario a Shangai, Linije Chuou – verrà realizzato probabilmente per l’estate prossima.

Categorie:Esteri