Sport

Tutto pronto per l’esordio della Nazionale di Calcio del Principato di Seborga

La partita amichevole contro Sealand si svolgerà infatti questa domenica 10 agosto allo Stadio di Ospedaletti alle ore 19. La FCPS, Federazione Calcistica del Principato di Seborga, ha convocato una rosa di giocatori locali perlopiù appartenenti all’ASD Ospedaletti mentre Sealand, piattaforma del Mare del Nord dichiarata ‘Stato indipendente’ negli anni ’60, proporrà una formazione di calciatori inglesi.
Il match si giocherà sotto l’egida della NF-Board, organizzazione mondiale che raggruppa le nazionali non riconosciute dalla FIFA.
Massima incertezza sul risultato finale dal momento che NF-Board non pone vincoli particolari e Sealand potrebbe nascondere tra le sue fila giocatori professionisti. Basti ricordare che in passato altre squadre affiliate come Padania e Lapponia schierarono calciatori di serie A con risultati che arrivarono fino al 20-0. “D’altra parte – affermano i responsabili sportivi di Seborga – anche la rappresentativa di San Marino, partecipando alle qualificazioni FIFA, è abituata a subire tante reti ma resta sempre un grande orgoglio per la Repubblica del Titano”.
Queste quindi le parole del Presidente del CONS-P Marcello Paris: “Faccio pubblicamente un caloroso invito al popolo Seborghino e su quanti ammirano la storia e la tradizione del Principato, di partecipare all’evento sostenendo i “nostri” giocatori. L’emozione è tangibile. Ed è bello partecipare ad un evento che segna la Storia in questo campo. I nostri giocatori scenderanno in campo ed è giusto e doveroso sostenerli. Forse perderanno, forse no , non importa .. l’importante è esserci! Non è importante il risultato, è importante la vicinanza e la partecipazione. Il grande Brasile nel Mondiale ha perso una partita importante e con la squadra ha perso una grande Nazione. Inutile negare la disperazione che si è letta negli occhi dei Brasiliani. Ma il popolo Brasiliano ha dato un segno di civiltà rimanendo accanto alla squadra sconfitta e con la loro presenza hanno semplicemente incoraggiato e sostenuto tutti i giocatori forse nel momento peggiore della loro vita.
Ragazzi, tecnici, allenatori e dirigenti non temete il risultato dei 90 minuti, ma date segno di unità, determinazione, onore ed orgoglio di indossare una maglia ricca di patriottismo, di amore e tessuta con il filo della storia. Vi auguro, prima di ogni altra cosa, che possiate divertire Voi stessi e Noi, mostrando al mondo che la sfida è tra amici, veri amici, che mantengono alto il sacro spirito sportivo e l’orgoglio di appartenenza ad un Principato. Questa vanità non arriva dalla ricchezza ma viene da molto lontano, lontano nel tempo. Condividete con tutti noi la Storia e come alfieri diffondetela”. Queste le parole di invito e di incoraggiamento espresse dal Presidente del CONS-P, Marcello Paris alla squadra seborghina e a tutta la cittadinanza.Invito CONS

Categorie:Sport